• Banca Nuova aderisce al Btp Day
    Palermo, 25 novembre 2011

    Banca Nuova ha aderito al Btp Day, l’iniziativa lanciata dal Corriere della Sera, e sostenuta dall’Abi, che prevede l’azzeramento per un giorno delle commissioni sull’acquisto dei titoli di Stato da parte dei clienti.

    Lunedì prossimo, 28 novembre la banca rinuncerà al proprio guadagno sull’acquisto dei titoli già in circolazione; lunedì 12 dicembre, invece, zero commissioni sulla sottoscrizione nell’asta dei Bot annuali.
    “In momenti come l’attuale - ha commentato Francesco Maiolini, direttore generale di Banca Nuova - dobbiamo impegnarci tutti a fare qualcosa per il Paese. In questo senso il Btp Day è un segnale, ed è confortante costatare che ha raccolto tanto consenso”.
    I clienti che decidessero di acquistare titoli di Stato nelle due giornate dovranno semplicemente disporre l’operazione rivolgendosi alla banca, che rinuncerà alle commissioni. Stesso trattamento per chi opera via internet.

     

     

Indietro