coperture cambi e tassi
 

Coperture Cambi e Tassi

 

Un approccio flessibile è alla base dell’utilizzo degli strumenti di copertura da parte delle imprese che devono valutare attentamente l’esposizione alle valute estere o ai tassi di interesse e la loro compatibilità con gli obiettivi aziendali.
Scegliere Banca Popolare di Vicenza e Banca Nuova per la gestione dei rischi di cambio e di tasso significa affidarsi a soluzioni razionali e articolate, modulate in funzione di diverse tipologie di approccio:

  • statico: elimina i rischi ma anche le opportunità;
  • dinamico: controlla il rischio e ricerca opportunità, mai in maniera speculativa.

Rischio di cambio

L’offerta di soluzioni in grado di coprire il rischio di cambio derivante da posizioni in divisa si suddivide in:

Operazioni a Pronti: il punto di partenza per la gestione del rischio di cambio è rappresentato dalla copertura Spot di una posizione in valuta, quindi dalla semplice conversione immediata di valuta estera in euro o viceversa.

Operazioni a Termine: questi contratti consentono di fissare il tasso di cambio di flussi futuri in valuta estera, aiutando l’azienda ad aumentare il livello di prevedibilità di costi (import) o ricavi (export) in euro. Le operazioni possono assumere diverse forme tecniche: Outright, Swap, Average, Domestic Currency Swap e Non Deliverable Forward.

Operazioni a Termine Libero (Flexible Forward): l’impresa può disporre, in qualsiasi momento nel corso dell’operazione, la consegna anticipata del quantitativo di valuta estera, o di porzioni dello stesso, con contestuale addebito/accredito del controvalore in euro al tasso di cambio a termine prestabilito.

Operazioni in Opzioni: attraverso l’acquisto di opzioni Plain Vanilla, l’azienda ha il diritto di acquistare o vendere valuta estera a una certa data futura e a un cambio prefissato.

La negoziazione delle operazioni di copertura del rischio di cambio avviene tramite gli uffici estero distribuiti sul territorio nazionale. Per operazioni particolarmente frequenti e di importo rilevante, le imprese possono anche chiedere di accedere direttamente alla sala operativa di Milano, presidiata da professionisti specializzati nel mercato dei cambi. A questi clienti viene riservato il servizio d’informazione finanziaria sul mercato valutario, realizzato ad hoc da un istituto di ricerca indipendente. Mediante l’invio periodico di un report in formato PDF vengono forniti:

  • panoramica globale sui mercati finanziari;
  • analisi quotidiane e periodiche su cambi, tassi e liquidità;
  • approfondimenti e schede paese.

Rischio di tasso

Ogni azienda è soggetta al rischio legato all’imprevedibilità delle variazioni dei tassi.
Il rischio di tasso di interesse può essere definito come la sensibilità dei flussi finanziari di un’azienda all’andamento dei tassi, specialmente per le aziende con un forte indebitamento a tasso variabile e ridotti margini reddituali.
È possibile limitare questi rischi attraverso l’impiego di strumenti di copertura adeguati che consentano di controllare e gestire in modo dinamico i costi di un finanziamento.
L’offerta di Banca Popolare di Vicenza e Banca Nuova comprende:

Interest Rate Swap (standard o con tasso minimo “Floor”): questo strumento consente all’azienda di eliminare l’incertezza del costo per interessi di un finanziamento convertendo il tasso da variabile a fisso. È possibile altresì prevedere una clausola di tasso minimo o “Floor”.

Cap (con premio pagato upfront o rateizzato): per continuare a beneficiare di tassi Euribor bassi o addirittura negativi proteggendosi però contro il rischio di un futuro rialzo, l’azienda può acquistare “un’assicurazione” proprio contro questo scenario. Il premio del Cap può essere corrisposto in un’unica soluzione oppure a rate.

Collar (acquisto di un Cap e vendita di un Floor): questo strumento unisce le caratteristiche del Cap e del Floor, perché consiste in una banda di oscillazione per il parametro Euribor, con un tetto minimo ed uno massimo. L’azienda potrà quindi acquistare la protezione contro un futuro rialzo accettando di pagare un tasso minimo sul finanziamento.

 

Messaggio pubblicitario. Le soluzioni di copertura consistono in derivati OTC, quindi prodotti finanziari con specifiche caratteristiche e rischi. In merito, la Banca valuterà la possibilità di proporre le diverse coperture nel rispetto delle norme applicabili in materia di svolgimento dei servizi di investimento.