Contatti e assistenza

@time Impresa 800 851076

Come difendersi dalle truffe online

 

  1. Non cliccare sui link contenuti in e-mail di dubbia provenienza.
  2. La Banca non invierà mai email con la richiesta di comunicare ad un indirizzo di posta elettronica i dati personali, la password ed il codice riportato nella chiavetta OTP.
  3. Mantenere aggiornato l'antivirus.

 

Conto di Base
 

Conto di Base

Conto di base è il conto corrente disponibile da 1° giugno 2012.
E’ disciplinato dalla Convenzione tra il Ministero dell'Economia e delle finanze - Dipartimento del Tesoro e la Banca d'Italia, l'Associazione Bancaria Italiana, la società Poste italiane Spa e l'Associazione Italiana istituti di pagamento e moneta elettronica.
La Convenzione ha tenuto conto delle disposizioni/linee guida sul Conto di Base introdotte dall’art. 12 del D.L. 6/12/2011 n. 201 (cosiddetto decreto “salva Italia” convertito nella legge 214/2011).

Il Conto di Base è offerto in quattro versioni a seconda della situazione in cui si trova il consumatore che lo richiede:

1 - per consumatori che hanno un certificato ISEE sopra i 7.500 euro e che, se pensionati, percepiscono una pensione mensile oltre i 1.500 euro mensili (operazioni dell’Allegato A –con canone e imposta di bollo su estratto conto, ove dovuta per legge);

2 - per consumatori – tra cui anche pensionati- che hanno certificato ISEE sotto i 7.500 euro (operazioni dell’Allegato A –canone a 0 euro e senza imposta di bollo su estratto conto) e che presentino autocertificazione di non essere titolari di altri Conti di Base;

3 - per pensionati che hanno un certificato ISEE sopra i 7.500 euro ma con pensione sotto i 1.500 euro mensili e che hanno l’esigenza di effettuare anche altre operazioni (presenti nell’Allegato A) oltre a quelle riportate nell’allegato B della Convenzione (canone a 0 euro e con imposta di bollo su estratto conto e maggior operatività, in parte a pagamento);

4 - per pensionati che hanno certificato ISEE sopra i 7.500 euro ma con pensione sotto i 1.500 euro mensili e che hanno l’esigenza di effettuare solo le operazioni riportate nell’allegato B della Convenzione (canone 0 euro e con imposta di bollo su estratto conto - operazioni limitate solo all’allegato B).

Anche nei casi 3 e 4 il pensionato deve presentare autocertificazione di non essere titolare di altri Conti di Base.

Conto di base può essere sottoscritto anche da chi è già cliente della Banca.

Per completezza di informazione si riportano di seguito i più volte citati allegati A e B della Convenzione affinchè il consumatore possa prendere visione dell’operatività consentita a seconda della propria situazione.
> ALLEGATO A
> ALLEGATO B  

Il Conto Corrente in parole semplici - Le guide della Banca d'Italia GuideBenvenutoInBanca_ABI